Basket Cassano Magnago – Fluidotecnica 78-76

AIRONI_FB_Banner_2018_007234

Referto giallo per i nostri Aironi e non è un bel colore. La trasferta, sulla carta abbordabile, in casa della penultima in classifica, si trasforma in una sconfitta dal retrogusto decisamente amaro. L’impegno sicuramente non sottovalutato dai nostri ragazzi, si è rivelato insidioso ed ulteriormente complicato dalle rotazioni risicate che gli infortuni di Loughlimi e DiPaola ci hanno costretto. Partiamo bene, la contesa vinta da Kam, in campo con Campana, Colombo, Ilic e Buzzin, apre le marcature Cassano, ma Campana e lo stesso Kam ribaltano subito il risultato allontanandosi in fretta dai padroni di casa. Poggiolini da tre tiene a stressto contatto i suoi, ma un’ottima prova corale del nostro quintetto ci permette di allungare raggiungendo il +9 di fine quarto (15-24), evidenziando sin da subito un Gallina ispirato. La seconda frazione inizia con una reazione dei padroni di casa, Rocca e vagoli infilano da tre e riportano Cassano a -5 (21-26). Gli Aironi trovoano con maggiore difficoltà la via del canestro e Cassano riacquista fiducia, guadagnando il -2 con il fallo e canestro di Rocca. Timeout della panchina robbiese per registrare i giochi che al rientro in campo riguadagnano la doppia cifra di vantaggio con le triple di Buzzin prima e Gallina poi. I meccanismi bianco-blu ora girano alla perfezione e nonostante gli sforzi di Vanoli e compagni i nostri allungano, raggiungendo un rassicurante +15 alla sirena di metà incontro (32-47). Purtroppo per noi la storia è ancora lunga. Al rientro dagli spogliatoi raggiungiamo il massimo vantaggio, +17, con l’entrata di Buzzin, poi la luce comincia ad affievolirsi. Il gioco, dispendioso in termini fisici degli Aironi perde ritmo, specie in difesa, di conseguenza anche l’attacco ne risente in lucidità. Il canestro per i nostri ragazzi si fa piccolo piccolo e i punti non arrivano. Cassano non perde l’occasione e recupera lo svantaggio. Grimaldi e Poggiolini da tre, seguiti da Bernasconi da due, riportano a -9 il gap della squadra di casa al termine della terza frazione (51-60). Negli ultimi 10’ gli Aironi provano a gestire il “tesoretto” fin qui mantenuto, ma fiato e gambe non rispondono, la panchina corta di questa sera presenta il conto alle forze dei nostri giocatori che in difesa si fanno passare troppo facilmente. Anche la situazione falli non aiuta, i nostri si vedono costretti a gestire un conto che li vede sfavoriti con 13 falli fischiati contro i 6 subiti nel quarto, anche questo diventa un fattore incidente. Cassano approfitta di tutto ciò e accelera, trovando l’aggancio con Rocca e il sorpasso di Poggiolini sul 66-64. Buio totale per i nostri che cercano il canestro con azioni troppo solitarie che non portano risultati. I padroni di casa, sulle ali dell’entusiasmo, raggiungono anche il +10 (74-64), poi gli Aironi con l’orgoglio che li ha sempre contraddistinti, hanno uno slancio e le due triple di Gallina riaccendono il morale dei robbiesi. Manca davvero poco, meno di 2’ ma bissona comunque crederci. Raggiungiamo il -2 con il libero di Kam quando mancano pochi concitati secondi, Gallina spende il fallo e manda in lunetta Bernasconi che fa 0/2. Il rimbalzo è preda di Kam che si invola verso il canestro avversario per tentare il tiro. L’azione è frenetica e i ragazzi chiamano un fallo che avrebbe concesso ai nostri due liberi per tentare l’aggancio e l’over-time, ma non è dello stesso avviso che non fischia e manda tutti negli spogliatoi sul risultato di 78-76 per Cassano. Un vero peccato per i nostri ragazzi che non colgono l’occasione di consolidare la posizione in classifica in ottica Play-off. Con questi due punti avremmo certamente ottenuto maggiore tranquillità in vista di un finale di stagione estremamente impegnativo. Ci siamo un po’ complicati la vita, ma stingiamo ancora i denti e non molliamo, non è ancora finita.

Parziali   15-24, 32-47, 51-60

Cassano Magnago :  Cicoria, Grimaldi 17, Settimo, Vanoli 17, Poggiolini 20, Bernasconi 10, Bolzonella 6, Buzzi, Colombo, Battistini, Rocca 8, Montoli, . All. Vecchiè.
Aironi Pallacanestro Robbio :  Fanchini, Gallina 25, Illic 4, Werlich, Colombo 8, Campana 9, Ratti 4, Di Paola, Ferrara, Buzzin 14, Kam Kadder 12. All. Sguazzotti