Sesa Sustinente – Fluidotecnica 75-50

33922682_1925568650833459_7112546578971230208_o

Sfida agli antipodi lombardi per la finale Playoff di C silver che vede opposte Robbio, estremo Ovest e Sustinente, estremo Est della regione. Est contro Ovest, proprio come una “vera” Finals NBA (vabbè, con un po’ di fantasia…). Il primo atto va ai Mantovani al termine di una partita bella sul piano agonistico, sempre tirata, punto a punto e ritmi altissimi, entrambe le squadre meritevoli, un piacere per gli occhi di ogni appassionato di basket. Ma andiamo alla palla a due.

1°TEMPO – Partono bene i nostri Aironi con un 0-5 di Markone Ilic, tripla e appoggio al ferro, reagiscono subito i padroni di casa con Steccanella per il sorpasso. Molto equilibrato già dalle prime battute il match con continui capovolgimenti di fronte e percentuali al tiro alte per e n t r a m b i . I l p r i m o q u a r t o , nonostante sia stato guidato prevalentemente da Robbio, vede Sustinente trovare il sorpasso a fil di sirena con la tripla di Buzzi, 24-23. Nella seconda frazione gli Aironi creano gioco con gli esterni, in primo piano Buzzin autore di un’ottima prova con Gallina e Colombo. Sustinente rimane sempre sul pezzo e conduce, ma questa volta sono gli Aironi a soffiare il vantaggio sul finale con Colombo da tre e Campana in penetrazione per il +1 Robbio al riposo lungo. 42-43.

2°TEMPO – La terza frazione vede calare drasticamente le percentuali al tiro. Sustinente ha qualche difficoltà contro la difesa robbiese ma noi non riusciamo ad impattare a dovere, la partita resta in continuo equilibrio come il ritmo gara rimane sempre molto alto. Robbio riesce a toccare il massimo vantaggio, +6 con Kam (42-48), poi Buzzi e Zanini da tre riportano Sustinente a -1. Ilic fa 2/2 dalla lunetta, ma Buzzi ancora da tre ritrova la parità 50-50. C’è ancora tempo per gli Aironi per trovare qualche punto di vantaggio con le realizzazioni di Buzzin e Gallina, chiudendo il periodo a +3 Robbio, 52-55. Nei 10’ finali Robbio accusa un po’ di stanchezza, ma mantiene lucidità nella manovra, Sustinente registra la difesa e ora è lei a creare qualche difficoltà al nostro attacco. Cinica la squadra di casa con Doddi che infila un pesante 6-0, frutto di due bombe dall’angolo che infiammano il pubblico locale, portando il suoi a +6, 65-59. Coach Sguazzotti richiama i ragazzi all’appello che rispondono riavvicinandosi con Loughlimi a -2 e con Capitan Campana sorpassano a +1, 65-66. Il finale di gara è concitato, ma il gioco è sempre comunque corretto. Sustinente va ancora avanti con Mantovani e con Buzzi ispiratissimo da oltre l’arco. 72-68. Campana prova a prendersi sulle spalle la squadra con una tripla che però viene letteralmente “sputata” dal ferro. E’ forse questo il momento in cui si chiude gara1 e solo la girandola dei falli “sistematici” fissa il punteggio sul 75-70 finale. Ora la “battaglia” si sposta a Robbio dove ancora una volta chiamiamo il “calore” del G.Cantone a sostenerci in una prova d’orgoglio, per allungare la serie e andare a giocarci la “bella” ancora una volta in provincia di Mantova… Forza AIRONI, forza Robbio crediamoci ancora!